Basket Promozione: la Luiss c’ha preso gusto…

  • 24/11/2010

Parziali: 15-9; 21-22; 14-12; 15-16.

Luiss Roma: Aspidi 11, Pecorella 24, Cammardella 8, Battaglia 9, Menna 4, Rinaldi 2, Buosi 2, Dattola 3, Amico 2, Barbaro. All: Schiano di Cola.

Gioisce ancora l’ASD Luiss che nella settima giornata del campionato Promozione (girone C) batte al Pala Luiss di via Martino Longhi di Roma lo Sport 2000 con il punteggio di 65-59 al termine di una partita combattuta fino alla sirena finale.

Parte bene il match per la truppa luissina che, seppur non precisissima al tiro, riesce a prendere un buon margine di vantaggio dopo pochi minuti approfittando di una solida difesa che le permette di ripartire spesso in contropiede (10-4). I ragazzi luissini però commettono qualche errore di troppo e gli ospiti riescono a restare a contatto, chiudendo i primi dieci minuti a 6 lunghezze di distanza: 15-9. Il secondo quarto va avanti sulla falsa riga del primo, con la Luiss non perfetta in difesa, ma con lo Sport 2000 che non riesce comunque ad approfittarne e si va al riposo sul 36-31 in favore dei padroni di casa. Al rientro in campo i luissini appaiono un po’ confusi, ma gli ospiti non riescono ad attaccare la difesa a zona ordinata da Coach Schiano di Cola e si va all’ultimo mini intervallo con il vantaggio luissino pressoché immutato: 50-43. L’ultima frazione del match inizia in maniera positiva per la Luiss che riesce a toccare il massimo vantaggio dopo tre minuti di gioco (55-45) ma è proprio quando sembra fatta che i ragazzi dell’Università romana si rilassano consentendo allo Sport 2000 di rientrare totalmente in partita e addirittura di passare in vantaggio a 80’’ dalla sirena finale. La Luiss però reagisce facendo 1/2 dalla lunetta e agguantando il pareggio a 1’ esatto dalla fine. Successivamente i ragazzi di Coach Schiano si compattano in difesa e rendono la vita difficile agli ospiti che non riescono più a trovare la via del canestro e per questo commettono fallo sistematico sui luissini che si dimostrano chirurgici dalla lunetta e chiudono quindi la partita sul 65-59 in loro favore.

Miglior marcatore per l’ASD Luiss Daniele Pecorella, che si conferma autentico bomber chiudendo con 24 punti all’attivo.

L’allenatore luissino, Michelangelo Schiano di Cola, commenta così le ultime due prestazioni della sua squadra: “Come ho detto qualche settimana fa per il nostro campionato erano fondamentali le ultime tre partite che dovevano coincidere con tre vittorie. Così è stato, ed ora ci siamo rilanciati in classifica occupando il terzo posto in attesa degli altri risultati. I ragazzi hanno affrontato con lo spirito giusto le ultime due gare, consapevoli dell’importanza che avevano per noi, giocando anche un buon basket e mostrando un ottimo senso di squadra. Abbiamo capito che dobbiamo giocare tutti insieme per portare la vittoria a casa. In questo periodo iniziamo a cogliere i risultati del lavoro che svolgiamo in palestra, e sono soddisfatto di quello che abbiamo fatto finora. Ora cercheremo di sfruttare il riposo che abbiamo in questa settimana per recuperare energie (considerando che abbiamo disputato 3 gare in una settimana) e prepararci al meglio alla prossima partita con la prima in classifica. Infine – conclude il coach romano – ci tengo a fare i miei complimenti ai giocatori e allo staff dello Sport 2000 per la correttezza mostrata in campo e sugli spalti, cosa che non si vede spesso in questo categoria.”
Prossimo impegno per l’ASD Luiss, il 5 dicembre all’ITIS Vittorio Bachelet dove affronterà i padroni di casa alle ore 20 in occasione dell’ottava giornata di campionato.

Danila Di Biase