Basket Promozione: pokerissimo per la LUISS!

  • 19/05/2016
Luiss basket. Roma 18 gennaio 2016. © Remo Casilli/Smallfoto

Luiss basket. Roma 18 gennaio 2016. © Remo Casilli/Smallfoto

Roma XVI – ASD LUISS 74-79

Parziali: 22-16; 38-37; 54-58

Roma XVI: Gusso 8, Chiaudano 6, Poli, Casagrande 4, Kamai Otiman 20, Biafora 9, Campioni, Spuri, Nazzarri 8, Granato 2, Petrelli 17.

ASD LUISS: Vacca 22, Rossetti 5, Viggiano 18, Pecorella 14, Cornicchia 12, Quarchioni 3, Fornelli 4, Kirandiski. All. Fulgaro

Quinta vittoria consecutiva in altrettante gare della prima fase del Torneo “Pino Capuano” per la LUISS di Andrea Fulgaro che, espugnando anche il campo della Roma XVI con il risultato di 79-74, Ipoteca il primo posto del girone. Con quattro punti di vantaggio ad una gara dal termine, infatti, i biancoblu sono irraggiungibili per le più immediate inseguitrici, Centri Romani e CBK Boccea. Non è stato facile, però, per Cornicchia e compagni avere ragione della giovane ma vivace squadra di casa, che ha messo in difficoltà la LUISS per tre quarti abbondanti, quando poi l’esperienza degli universitari ha avuto la meglio, consentendo loro di trovare la doppia cifra di vantaggio nell’ultimo minuto di gioco.

L’inizio del match è stato tutt’altro che semplice per i biancoblu, subito sotto nel punteggio (11-4) e costretti a rincorrere per larghi tratti del primo tempo, a causa della freschezza atletica della Roma XVI, spesso e volentieri capace di colpire in contropiede. Alla lunga, però, è uscita fuori la maggiore esperienza della LUISS, capace di alzare l’intensità difensiva nonostante l’infortunio dell’unico playmaker vero, Fornelli,  e di togliere canestri facili agli avversari, fino a chiudere definitivamente la partita con una bomba del top scorer Vacca (66-76) prima di concedere qualcosa al generoso ritorno dei padroni di casa.

Sono stati 4 i ragazzi luissini ad andare in doppia cifra: Edo Vacca ha chiuso la sua prestazione con 22 punti, seguito dai 18 del pivot Viggiano, dai 14 di Pecorella e dai 12 di Cornicchia. Solo sette i ragazzi a disposizione di Fulgaro con Fornelli e Quarchioni che hanno realizzato rispettivamente 4 e 3 punti, mentre il solo Kirandiski non ha trovato la via del canestro.

Prossimo impegno lunedì 23 alle 20,45 quando al PalaLUISS arriveranno i Black Eagles nell’ultima gara eliminatoria della fase ad orologio prima dei quarti di finale.