Rugby: sconfitta amara per la LUISS contro i Rinos

  • 05/12/2016

Sconfitta amara per la LUISS Rugby contro i Rinos tra le mura amiche dell’Antonio Nori in occasione della 6^ giornata del campionato di serie C2.

I ragazzi di Giuliano D’Ambrosio hanno perso 5-17 nonostante siano riusciti a tenere testa a un avversario di caratura superiore, lasciando il match in bilico fino agli ultimi minuti della partita. La compagine universitaria, decimata dagli infortuni, inizia con lo spirito giusto l’incontro rendendosi immediatamente pericolosa con una meta non convalidata dall’arbitro. Pochi minuti dopo, comunque, il vicecapitano Ettore Fiore consente ai suoi di passare in vantaggio portando il risultato sul 5-0. La reazione degli ospiti non si fa attendere. Forse sorpresi dall’attitudine e la grinta dei luissini, approfittano del maggior peso degli avanti, decisivi in tutte le loro realizzazioni. Gli effetti sono tre infortuni tra i padroni di casa durante la gara, da aggiungere ai molti elementi della mischia indisponibili come il capitano Amedeo Barbato, Ferdinando Cicolella, Federico Lazzarin, Pier Mazzolini, Gianluca Finizio; oltre ai trequarti Pietro Pulsoni, Filippo Boesso, Guglielmo Papini.

I primi punti degli avversari arrivano proprio grazie a una meta (trasformata) con una mischia avanzante che li porta sul 7-5. All’ultima azione della prima frazione sono ancora i Rinos a esultare realizzando la loro seconda meta. Nella ripresa, nonostante il gap tecnico tra le due compagini, la sfida resta equilibrata con la LUISS che si rende autrice di un’ottima prestazione difensiva reggendo fino a 5 minuti dalla fine, quando subisce il definitivo 17-5.

Gianluca Lippi