Rugby: un’ottima LUISS cede solo nel finale al Civitavecchia

  • 19/03/2017

L’ASD LUISS di rugby torna a muovere la classifica nella più amara delle sconfitte.

La squadra universitaria, superata 26-27 dal Civitavecchia tra le mura amiche dell’Antonio Nori, ottiene comunque due punti: uno di bonus offensivo, un altro per quello difensivo. Nonostante una partenza in salita per via di una meta subita a pochi minuti dal calcio di inizio, i ragazzi di D’Ambrosio reagiscono subito raggiungendo gli avversari nel punteggio grazie a Simone Riccioni e superandoli con la trasformazione di Antonio Delli Compagni.

I biancoblu si rendono autori di una grandissima prestazione con un parziale di 14-24 che non rispecchia i valori reali in campo espressi nel primo tempo. Nella ripresa la LUISS raccoglie quanto perso nei primi 40 minuti riuscendo nella rimonta. Riccioni e Barretta portano il loro score personale a due mete ciascuno permettendo ai biancoblu di portarsi sul 26-24. Una squadra di grande esperienza come il Civitavecchia a poco meno di 10 minuti dal termine dell’incontro evita una sconfitta contro pronostico calciando tra i pali un calcio di punizione. I

padroni di casa negli ultimi concitati minuti di gara provano e vanno vicino alla vittoria che non arriva. Il tabellino recita 26-27, ma a Barbato e compagni va senz’altro l’onore delle armi, oltre al +2 in classifica.

Gianluca Lippi