LUISS sulle barche azzurre agli imminenti Mondiali Under 23

  • 19/07/2017

Non uno sponsor, non una sigla commerciale, bensì un partner accademico, che abbina il suo nome a quello del canottaggio italiano non per fini di lucro, ma semplicemente per dare voce a un progetto che mira in futuro a permettere a sempre più atleti di portare avanti studio universitario e attività sportiva, entrambi al massimo livello. Si può sintetizzare così “LUISS e FederCanottaggio insieme per lo sviluppo della Dual Career”, il progetto presentato lo scorso 10 luglio a Roma con cui la LUISS Sport Academy assieme alla FIC cercherà di garantire allo stesso tempo la pratica del canottaggio di vertice con un’eccellente percorso universitario.

Da questa settimana, la partnership la si potrà “leggere” niente meno che sugli scafi della Nazionale Italiana Under 23 che mercoledì, a Plovdiv in Bulgaria, inizia la kermesse iridata di categoria. Prima di caricare le barche sul carrello, le strisce LUISS sono state applicate sugli scafi, e accompagneranno da vicino le imprese degli Under 23 azzurri in Bulgaria. Da segnalare che tra le atlete in gara a Plovdiv ci saranno, sul quattro senza femminile, anche Giorgia Pelacchi (SC Lario) e Ludovica Serafini (CC Aniene), ovvero coloro che sono intervenute per la Squadra Nazionale lo scorso 10 luglio alla conferenza stampa e che prenderanno per prime parte al progetto LUISS/FIC a partire dal prossimo anno accademico.

(fonte http://www.canottaggio.org)