Ciclismo: dopo la pausa estiva sono riprese le attività

  • 21/09/2017

Domenica 3 settembre il team della LUISS ha partecipato alla competizione di Cassino, caratterizzata da tre percorsi. Dopo un periodo di stop negli allenamenti per lo studio, Tra i più forti della gran fondo Anton Breuste, arrivato 16esimo assoluto e 5 di categoria. Lorenzo Canuti ha partecipato alla medio fondo e purtroppo due forature lungo il percorso gli hanno fatto perdere del tempo prezioso, tagliando il traguardo alla 257esima posizione. Tra le donne Madalina Circea è arrivata prima nel percorso cicloturistico mentre Elena Serangeli segnalata nelle prime posizione della categoria donna ha dovuto purtroppo ritirarsi e rinunciare a tagliare il traguardo per la rottura del battistrada posteriore a pochi chilometri. A Torino, l’atleta Giancarlo Perazzi, impegnato nella medio fondo piemontese, è arrivato alla 106esima posizione.

Domenica scorsa il team ha gareggiato a Fiano Romano, immerso tra le colline romane ed a poca distanza dalla Capitale. La pioggia è stata il vero nemico costringendo gli organizzatori a far affrontare agli atleti a partecipare al percorso medio di 88 chilometri per motivi di sicurezza. Per la categoria elite uomini grande ritorno di Nunzio Muratore classificato 29esimo e 4° di categoria in 2 ore 47′ mentre Lorenzo Canuti è giunto 79esimo a 20 minuti di distacco dal collega. Nelle donne Elena Serangeli è arrivata 144esima, 2° di categoria e Madalina Circea 5°. “Conclusa la pausa estiva i ragazzi nelle due manifestazioni si sono comportati benissimo – commenta Luigi Bielli-. Ricevendo sempre più i complimenti degli addetti, specialmente pensando che alcuni di questi ragazzi, un anno fa’ pedalavano per le campagne con bici da MTB’. Sono molto soddisfatto per il comportamento dei ragazzi anche per le grande risalto delle classifiche nelle manifestazioni Pedalatium e Fantabici”.

Il team LUISS ha partecipato a diverse gare durante l’anno, inserite nei circuiti Pedalatium e FantaBici con relativa classifica: nel primo nella categoria ELITE 6° posto per Lorenzo Canuti (1240 punti), 44° Michele De Marinis (550 punti) e nella categoria WOMEN ELITE SPORT 2° Elena Serangeli (550 punti); il secondo circuito, nella categoria ELITE del percorso corto sempre Lorenzo Canuti 44° (290 punti) e nel lungo il 2° posto assoluto è di Nunzio Muratore (con 1780 punti), 6° Anton David Breuste pur mancando ad un paio di prove (550 punti) e 59° De Marinis Michele (200 punti). Per la categoria WOMEN ELITE SPORT 1° posto per Elena Serangeli (1400 punti) e nella categoria MASTER, 12° posizione per Giancarlo Perazzi, assente nell’ultima gara (790 punti).

(G. Perazzi)