Ciclismo: LUISS a Milano, in attesa della gran fondo Campagnolo di Roma

  • 26/09/2017

Prosegue l’attività di ciclismo della LUISS, con la partecipazione alle gare non solo nel centro Italia. Domenica scorsa l’atleta Giancarlo Perazzi ha partecipato alla deejay 100- Vodafone Milano Ride, organizzata nel capoluogo lombardo. Un percorso di 108 chilometri con 500 metri di dislivello, dove hanno preso il via 1.300 atleti provenienti da tutta Italia ed estero. La gara si è conclusa ai 42 di media con 728 arrivi.

“È stata una bellissima emozione arrivare sul podio nella categoria M1 dove ci sono ex dilettanti e grandi squadre come isolmant e trek segafredo. Proprio con alcuni atleti di questi due team ho creato la fuga dal 45esimo al 60 chilometro conclusasi poi nel ricompattamento del gruppo ai 30 dalla fine. Sono sempre stato nelle prime 50 posizioni con 4 tentativi di fuga personali ed ho chiuso il volatone 46 esimo. Ho lottato fino alla fine superando ancora due concorrenti della mia categoria. E così sono arrivato secondo” dice Perazzi.

La squadra diretta da Luigi Bielli e Gabriele Terrafina parteciperà ad una delle più prestigiose gare al mondo. Domenica 8 ottobre si svolgerà nella capitale la gran fondo Campagnolo di 122 chilometri con dislivello molto impegnativo. L’anno scorso la squadra luissina ha partecipato in forze con discreti risultati e quest’anno l’impegno sarà ancora più intenso. “Dopo una prima fase di rodaggio iniziato un paio di anni fa, si notano e  continuano gli ottimi risultati dei ragazzi impegnati su vari fronti di manifestazioni in Italia -. commenta Luigi Bielli – A conclusione della stagione cercheremo di rendere fiera la LUISS dando il massimo nelle scalate cronometrate,  nella Gf di casa, la Gf Campagnolo, insieme ai oltre 6.000 partecipanti”.