Ciclismo: Perazzi vince il Campionato Italiano Giornalisti Senior, ora ai mondiali in Germania

  • 29/09/2017

Nomi nuovi sono venuti alla ribalta al 68° Campionato Italiano Gionalisti disputato in Piemonte domenica 10 settembre. A Pozzolo Formigaro 27 corridori, provenienti da tutta Italia, si sono affrontati in una giornata dal clima autunnale ma fortunatamente senza pioggia per la maglia irridata. Giancarlo Perazzi, giornalista pubblicista con master in Comunicazione o Open Government in Luiss ha vinto nella categoria senior arrivando secondo assoluto nella volata finale. “Una vittoria che dedico al mio papa’, giornalista scomparso prematuramente due anni fa’. Una soddisfazione dopo tanti sacrifici grazie alla forma raggiunta con il contributo del programma di gare pianificate dalla LUISS e dal nostro direttore sportivo Luigi Bielli – dice l’atleta luissino-. La corsa è stata tesa fin dall’inizio perché questo è un premio ambito da molti giornalisti ciclisti“. Perazzi conquista la partecipazione ai Mondiali in Germania a fine settembre dove il team italiano sarà composto da 9 corridori impegnati in una tre giorni di gare ad alto livello.

Con questa vittoria l’atleta piemontese ha accesso di diritto al campionato mondiale giornalisti ciclisti che si svolge a Bad Dürrheim, località situata nel distretto di Friburgo in Germania, dal 29 settembre al 1 ottobre 2017. Nei giorni scorsi Giancarlo ha ricevuto dal presidente dell’associazione nazionale giornalisti ciclisti, Roberto Ronchi, il completo della nazionale italiana. Sono 14 gli italiani impegnati nella tre giorni tedesca e 14 le nazionalità partecipanti. La nazione ospitante è la più numerosa con 30 partenti, la meno rappresentata la Russia con un solo corridore. Venerdì 29 è prevista la prova a cronometro di 16 chilometri con 200 metri di dislivello, sabato 30 la prova a sprint con il chilometro lanciato e domenica la prova classica in linea di 87 chilometri con mille metri di dislivello. Italia e Germania si contendono il medagliere e gli atleti azzurri cercheranno il “colpaccio” in terra straniera. Giancarlo è stato inserito nella squadra tra le favorite nella prova a sprint assieme al vincitore assoluto dei campionati italiani e al vicecampione del mondo di questa specialità.

sette titoli