Striscia vincente per il Basket Serie B, che batte Isernia per 68-65

  • 06/11/2017

Prosegue l’imbattibilità e rimane in testa alla classifica solitaria la LUISS che espugna il campo di Isernia per 68-65.

Parte subito fortissima la squadra capitolina che piazza un promettente 13-0 spinta da Beretta (14p.), Scuderi (14p.) Veccia (8p.) e Faragalli (7p.) ma Isernia dopo lo schiaffone iniziale riesce a reagire grazie a Rizzo (23p.) e Patani (14p.) rientra in scia.

La LUISS grazie a Martone che domina sotto i tabelloni (9p.12r.) piazza 28 punti nel solo primo quarto.
Rizzo determinato  trascina Isernia in un secondo quarto da 18-8 per i padroni di casa. Si va al riposo sul 36-33 per la LUISS.
Ancora Faragalli e Beretta danno ossigeno alla squadra di coach Paccariè, ma Isernia sembra crederci e trova canestri importanti dalla panchina, il terzo quarto va avanti punto a punto.
Nell’ultimo quarto è ancora una volta terreno per Bonaccorso che piazza 5 punti in 2 minuti e tiene Isernia lontano.
Ma la partita è sempre aperta grazie ad una tripla di Riccio che da ai padroni di casa il meno 4.
Saranno Scuderi e Marcon a chiuderla definitivamente.
Due punti importanti, da grande squadra anche se il gioco in alcuni momenti non è stato molto brillante.
Ora settimana importante di allenamenti in vista della difficile e delicata trasferta di Salerno.