Basket Serie B, Salerno vs LUISS 77-55

  • 12/11/2017

Perde la sua imbattibilità la LUISS sul campo di Salerno con il punteggio di 77-55.

Sconfitta pesante per la LUISS che rimane capolista insieme a Barcellona, ma incassa una sconfitta sonora in vista del difficile derby di sabato prossimo contro la Tiber Roma.
Partenza subito in salita sul campo difficile di Salerno che veniva da 3 vittorie consecutive e aveva preparato al meglio la sfida contro la capolista.
Il duo Marcon-Beretta (15p.) ci tiene a galla e tutto sommato il primo quarto si chiudeva 12-12
Salerno spinta da Paci (18p.) e Cucco (18p.) inizia a giocare ai suoi livelli mentre la LUISS in serata no generale fa una fatica mostruosa in attacco. Anche in difesa la squadra di Paccariè non riesce ad alzare l’intensità e perde mostruosamente il confronto a rimbalzo concedendone 42 a fronte di soli 26.
Nel terzo quarto non cambia la musica, la LUISS va sotto anche di 23 e non segna per 5 minuti prima di una tripla di Faragalli.
Non c’è più tanto da raccontare se non la buona prova di Di Fonzo che in nove minuti d’impegno realizza 10 punti.
Punteggio finale 77-55.
Ora settimana importante da un punto di vista psicologico per la LUISS che deve ritrovare energia e fiducia per ripartire in una gara difficile contro la Tiber.
Appuntamento sabato 18 alle 18.00 al PalaLUISS.