Calcio Promozione, SSD LUISS-ASD Villalba Calcio 1-2

  • 11/12/2017

Al Futbol Campus va in scena SSD LUISS-ASD Villalba Calcio, i ragazzi di mister Rambaudi iniziano molto bene la gara e mettono sotto gli ospiti, purtroppo nella ripresa l’espulsione di Costagliola ed un arbitraggio non impeccabile portano alla sconfitta di misura per la LUISS, ma sicuramente non meritata.

Una LUISS intraprendete fin dai primi minuti mette sotto la capolista del girone, infatti si registra al sesto minuto la prima occasione pericolosa per i padroni di casa, Maestrelli entra in area servito da Barra, ed invece di concludere prova a servire dentro l’area De Vincenzi che viene anticipato dal terzino. La partita scorre velocemente ed i padroni di casa continuano a tenere il pallino del gioco, anche se, grazie ad una attenta difesa del Villalba, non riescono mai ad essere veramente pericolosi. E proprio alla mezz’ora gli ospiti vanno in vantaggio grazie ad un’azione fortunosa, Prioteasa calcia male ed il tiro diventa un cross che attraversa tutta l’area, il più veloce di tutti è Belfiori che anticipa in uscita Morabito e porta in vantaggio il Villalba. Ma proprio nei minuti di recupero la LUISS riesce ad agguantare il meritato pareggio con un calcio di punizione dalla trequarti, Cinti va sul pallone e trova sul secondo palo De Vincenzi, che con un colpo di testa ponte e preciso batte l’estremo difensore ospite.

Come nel primo tempo, anche nella ripresa la LUISS ha il pallino del gioco e si rende pericoloso con il solito De Vincenzi che servito da Maestrelli viene anticipato all’ultimo dall’uscita del portiere. La partita si innervosisce per colpa di un arbitraggio che penalizza entrambe le squadre, ed al diciassettesimo un ingenuo Costagliola casca ad una provocazione dell’avversario e viene espulso per somma di ammonizioni. Nonostante l’espulsione la LUISS cerca di fare il suo gioco e non pensa solamente a difendere, infatti dopo pochi minuti Maestrelli con un cost-to-cost arriva al limite dell’area e viene atterrato, fallo da ultimo uomo, ma non scatta l’espulsione. Con il passare del tempo l’uomo in meno inizia a pesare per i padroni di casa che abbassano troppo il baricentro, e proprio allo scadere gli ospiti trovano il vantaggio grazie al neoentrato Petrucci, il quale cross beffa Morabito sul secondo palo.

Nonostante la sconfitta la LUISS esce battuta dal rettangolo verde solamente nel risultato. Infatti fin dalle prime battute di gioco la squadra di casa ha imposto il suo ritmo ed ha giocato alla pari con la capolista. Purtroppo nella ripresa l’espulsione di Costagliola e le scelte arbitrali quantomeno da rivedere hanno indirizzato il match a favore degli ospiti.