Basket Serie B: LUISS, una vittoria che sa di Storia!

  • 06/05/2018

Al termine di una pazzesca gara 3, la LUISS espugna con merito il difficile campo di Recanati per 92-88 e si qualifica per le semifinali playoff dove ora se la vedrà con Cassino.

Una partita per cuori forti, giocata dalla LUISS con una maturità pazzesca e con la consapevolezza di potersela giocare fino alla fine.

Coach Paccariè orchestra la banda con grande intelligenza trovando dalla panchina preziosi protagonisti come uno strepitoso Veccia (18p.), il solito jolly immancabile di Bonaccorso (15p.4as.) e un ottimo De Dominicis a tutto campo (11p.10r.).

Recanati ha spinto e lottato finche poteva ma ancora una volta i nostri lunghi dominano sotto canestro vincendo il confronto 48 a 26 e solo Beretta ne cattura 11 e segna 17 punti. Molto bene anche capitan Faragalli (11p. 4 as.) e Leonardo Marcon (14p. 4as.) che segnano punti preziosi nei momenti più intensi.

Finale incredibile in cui la LUISS avanti di 9 a 2 minuti dalla fine riesce a sbagliare 8 liberi (l’11/27 finale è disastroso) ma Bonaccorso nell’ultima azione riesce a spizzare la palla a Zampolli e segnare i liberi della vittoria.

Una prova di grande maturità di questo giovane gruppo che nel tempo è cresciuto parecchio – ci dice coach Paccariè – e ha preso convinzione della  sua forza. La squadra è un po’ come un branco e questa è la sua forza: quando è affamato e unito è veramente difficile da incontrare.  Una prova davvero notevole dei miei ragazzi, ora un po’ di riposo e da domani penseremo a Cassino”

5b8644a4-b2ef-46a5-8688-038e136ba9f4