Ciclismo, LUISS alla Granfondo Campagnolo Roma

  • 30/10/2018
Domenica 14 ottobre si è svolta la Granfondo Campagnolo a Roma, una festa per le vie del centro dove le due ruote hanno sfilato per circa 8 chilometri prima del via agonistico situato alle porte del Colosseo.
“Omnia vincit amor”, letteralmente l’amore vince su tutto è lo slogan dei 5mila partecipanti a questa edizione che si sono dati appuntamento alle terme di Caracalla, quartiere logistico della manifestazione internazionale.
Sempre due i percorsi classici di 120 e 60 chilometri riservati ai corridori che si sono spinti in direzione dei Castelli, ma la partita vera l’hanno giocata Nunzio Muratore e Giancarlo Perazzi, partiti rispettivamente con il pettorale 4442 e 4443. Gli atleti luissini hanno percorso l’intero tracciato aggiudicandosi ottimi tempi, sia nella classifica delle quattro salite cronometrate sia quella generale, comprendente anche tratti non agonistici.
L’atleta siciliano ha sfiorato il podio arrivando 5° di categoria e 43°assoluto mentre l’atleta piemontese è arrivato 92° assoluto e 16° di categoria. Per quando riguarda la classifica del tempo generale Muratore è arrivato 123° e Perazzi 21° assoluto.
“Le granfondo regalano, da sempre, scorci coreografici emozionanti, ma pedalare nella capitale è un’esperienza fantastica, direi unica” dichiarano congiuntamente i corridori LUISS.
“I nostri atleti LUISS concludono la stagione alla grande come è stata grande la manifestazione che ne fa da cornice; è sempre bello pedalare in una Roma accessibile in parte ai soli ciclisti, raggiungere in bici in sicurezza i castelli romani, è magnifico!” sottolinea Luigi Bielli, direttore tecnico LUISS.