La LUISS fermata in casa dalla Viola

  • 06/01/2019

La LUISS parte morbida ed è costretta ad inseguire per tutta la gara la Viola Reggio Calabria che si impone 71 -64. Faragalli & Co. pagano una brutta serata al tiro da 3 chiudendo con un misero 3/20 e perdono anche la lotta ai rimbalzi 37-29.

La Viola con al seguito 60 tifosi parte subito forte e vola 12-4 spinta da Fallucca e Alessandri. La LUISS si regge solo sola forza atletica di Marcon che segna i primi 6 punti per i suoi. Il primo quarto si chiude 25-12.

Nel secondo quarto la fisicità di Martino e le zingarate di Bonaccorso riportano in scia la LUISS che arriva a 30-19. Sembra esserci partita, ma i due stranieri della Viola Agbogan e Fall coadiuvati da Paesano sono frecce veloci e segnano con grande facilità. Si chiude il primo tempo sul 43-35 per gli ospiti.

Al rientro la LUISS sembra più determinata, Infante inizia a trovare la via del canestro, Gellera lo spalleggia bene e Marcon continua a combattere.  Le difese alzano il ritmo e le medie scendono, anche la Viola non trova più con facilità il canestro. Finisce il quarto 55-45 per la Viola.

Coach Paccariè cambia i quintetti e la LUISS arriva nuovamente a meno 5. La Viola sembra un po’ impaurita però la LUISS non riesce ad approfittarne. Prima Bonaccorso e poi Gellera sprecano i possibili possessi del meno 2. Fall e Paesano segnano i punti della definitiva vittoria.

Prossimo match per la Luiss domenica 13 gennaio a Napoli.