Yoga: l’istruttrice Simona Abenavoli svela la sua metodologia

  • 10/04/2019

Si è svolta ieri, nell’Aula Polifunzionale del campus di Viale Romania, una delle lezioni di Yoga promosse dall’Associazione Sportiva Luiss e coordinate dall’insegnante Simona Abenavoli. Il corso, che terminerà a maggio, si svolge da ottobre con cadenza bisettimanale, il martedì ed il giovedì alle 08:30.

Le lezioni hanno riscosso moltissimo successo: il gruppo infatti conta quasi 40 studenti, tutti molto partecipi ed entusiasti.

La metodologia di Simona Abenavoli

Il corso segue la metodologia elaborata dall’insegnante, che prevede queste linee guida:

  • Grande attenzione verso il respiro durante l’esecuzione di ogni movimento
  • Ricerca della fluidità del movimento
  • Un inizio sempre improntato all’allungamento muscolare
  • Una fase centrale di tonificazione
  • Una fase finale incentrata sull’equilibrio.

L’attenzione al respiro è fondamentale, poiché secondo l’insegnante “è fondamentale per trovare la giusta concentrazione”. Quest’ultima, a sua volta, porta alla calma, che in ultimo conduce al focus e “alla gestione ponderata di problemi e situazioni”.

Un’attività sia fisica che mentale: le due dimensioni concorrono al fine di trovare il giusto bilanciamento, indispensabile per cominciare al meglio le giornate.

Altro aspetto molto particolare che sottolinea l’insegnante è il senso di gruppo e partecipazione che si è creato. “Il lavoro è semplice, piacevole e costruttivo” dice Simona, “i ragazzi sono assolutamente entusiasti e partecipi”.

yoga as luiss3