Universiadi, l’Italbasket chiude con una sconfitta contro la Repubblica Ceca

  • 11/07/2019

L’esperienza della Nazionale italiana di basket all’Universiade di Napoli 2019 termina con una sconfitta. La gara finale del PalaBarbuto ha visto uscire vincitrice la Repubblica Ceca col punteggio di 89-67.

Dalla palla a due fino alla sirena, l’Italbasket ha rincorso gli avversari. I pochi rimbalzi catturati e i tanti errori commessi hanno impedito, però, agli azzurri di rientrare in partita.

Il k.o. comporta il dodicesimo posto nella classifica finale. Un piazzamento che lascia un po’ di amaro in bocca. In sei partite sono arrivate due vittorie (contro Norvegia e Cina) e quattro sconfitte (contro Canada, Germania, Croazia e Repubblica Ceca).

Nonostante il bottino poco lauto, il nome di Federico Mussini è tra quello dei promossi: autore di 20 punti anche nell’ultimo match, il top scorer italiano ne ha realizzati 127 nella manifestazione, 21.1 di media a partita.

Il commento del coach

“Dal punto di vista del risultato sportivo, l’esperienza non è stata sufficiente. Al di là della classifica finale, però, l’impegno della squadra è stato ottimo. Una manifestazione internazionale del genere è fondamentale per la crescita dei nostri giocatori”.