Diario di bordo del Team di Sci a Les Deux Alpes: si riparte

  • 17/07/2020

Lunedì mattina sono ufficialmente ripresi gli allenamenti del nostro Team di Sci. Nella cornice di Las Deux Alpes, è iniziato il ritiro che segna il ritorno all’agonismo. Durante il primo giorno, per verificare la condizione atletica della squadra e provare i materiali sulle nevi, sono stati effettuati test a campo libero. Nel pomeriggio, poi, i ragazzi hanno svolto l’allenamento propriocettivo, eseguito con le tavolette di disequilibrio. L’allenatore Branciaroli si è focalizzato sulle sensazioni di caviglia e ginocchia e sull’importanza dello svincolo nella caviglia interna per eseguire la curva perfetta.

Martedì, invece, il gruppo si è ritrovato ai piedi della Jandri per salire in cima e iniziare l’allenamento tra i pali. Con l’ausilio dei paletti e dei ciuffi (strumenti prodromici all’utilizzo delle porte di Slalom Gigante) sono stati filmati gli atleti e sono state fornite loro informazioni su attacco della curva, postura e posizione dello sci esterno. Dopo pranzo, la squadra si è riunita per visionare i video dell’allenatore e discutere delle imperfezioni riscontrate. La giornata è terminata con una partita di Paintball, un momento di svago utile ad amalgamare il gruppo.

Mercoledì, poi, gli stessi esercizi sono stati effettuati con ciuffetti e pali per incrementare la confidenza degli atleti. Nel pomeriggio la squadra, dopo aver visionato i video, si è dedicata all’allenamento di atletica e cardio defaticante.

Giovedì il gruppo è tornato sulla stessa pista dei giorni precedenti, la Dome nord Pass 13. Dopo il tracciato di Gigante delineato dal coach, gli atleti sono passati al campo libero. Lì hanno testato le capacità tecniche, soprattutto l’ingresso e l’uscita dalla curva. Nel primo pomeriggio, la squadra si è recata sul fiume Veneòn per fare rafting sportivo.

Ringraziamo la Team Manager Violetta Lo Schiavo per il report e supportiamo i ragazzi nel ritiro!